Avvocatesse: ASLA Legal Hack primo hackathon su gender diversity

Primo hackathon italiano sul tema della “gender diversity” negli studi legali, promosso e organizzato da ASLA Women, i quattro Collegi Universitari di Merito – Almo Collegio Borromeo, Collegio Ghislieri, Collegio Nuovo, Collegio Santa Caterina – e con la partnership di H-Farm il prossimo 14 e 15 aprile presso i Collegi Universitari di Merito di Pavia.
L’obiettivo della competizione è lo sviluppo di idee e soluzioni innovative che favoriscano l’avanzamento delle avvocate nella carriera all’interno degli studi legali associati.
La sfida è quella di immaginare – anche attraverso modalità smart e digitali – le azioni, i programmi e le strategie capaci di promuovere una cultura meritocratica e inclusiva, che sappiano valorizzare e far crescere il talento e la leadership femminile negli studi legali associati e rendere il più trasparente possibile il processo di ammissione ai ruoli di vertice.
I progetti vincitori saranno presentati all’evento “ASLA Diritto al Futuro” in programma a Milano venerdì 18 maggio.

Leggi tutto: Avvocatesse: ASLA Legal Hack primo hackathon su gender diversity

ASLA Legal Hack: a Pavia il primo hackathon sulla gender diversity

ASLAWomen presenta l’ASLA Legal Hack, il primo hacktahon italiano sui temi della gender diversity negli studi legali associati: una competizione, a squadre, della durata di 24 ore non stop, che si svolgerà il 14 e 15 aprile 2018, a Pavia, presso i quattro Collegi Universitari di Merito – Almo Collegio Borromeo, Collegio Ghislieri, Collegio Nuovo, Collegio Santa Caterina – e con la partnership di H-FARM.

 

Leggi tutto: ASLA Legal Hack: a Pavia il primo hackathon sulla gender diversity

Attenti ai dati

Con l’entrata in vigore della nuova normativa europea, le aziende dovranno vigilare sulla privacy dei propri dipendenti. Ecco comein questo articolo di Gloria Riva su D di Repubblica dove si riportano anche i dati relativi alla ricerca di ASLAWomen sul numero di avvocate in Italia che sono, ormai il 48% del totale dei professionisti legali.

 

Leggi tutto: Attenti ai dati

Cassa Forense: metà è femminile

Su ItaliaOggi del 12 marzo, appare un articolo di Giovanni Galli dove si parla del numero sempre crescente di avvocate anche tra le iscritte alla Cassa Forense. I dati, elaborati da ASLAWomen, confermano che, negli studi legali, le avvocate socie arrivano quasi al 25%mentre la Cassa forense ormai è metà femminile: un iscritto su due è donna e, al Nord, superano i maschi.

 

Leggi tutto: Cassa Forense: metà è femminile

Quanto è rosa in Italia la professione legale?

Su TopLegal dell'8 marzo, appare un articolo sul sondaggio svolto da TopLegal a proposito della disparità di trattamento economico, e non solo, tra le avvocate e i colleghi professionisti uomini. Ancora oggi, nonostante il numero delle professioniste sia cresciuto quasi alla pari degli uomini, si evince una forte connotazione "grigio-uomo" nella leadership degli Studi legali.

 

Leggi tutto: Quanto è rosa in Italia la professione legale?

Avvocate: cresce il numero ma non il reddito

Sul numero di marzo di ImpresaMia un articolo dove si parla, ancora una volta, del reddito medio delle avvocate, pari al 43% dei colleghi uomini; solo il 13,64% dei Managing Partner degli Studi legali è donna.
In Italia gli avvocati iscritti alla Cassa Nazionale di previdenza e assistenza forense sono 240 mila (secondo l'ultimo dato di bilancio approvato del 2016) e uno su due (il 48%) è donna.
 
 

Leggi tutto: Avvocate: cresce il numero ma non il reddito

Pin It

Giovedì 21 Marzo 2019

Ricerca nel sito

ASLAWomen Social

I nostri siti